Loading...
social-media-post-blog

L’importanza dei Social Media per le aziende

Quanto i Social Media sono rilevanti per le aziende? Vi rispondo senza girarci troppo attorno: tanto! Siamo nell’era del web 3.0 dove tutto è alla portata di tutti, e le aziende devono avere almeno un Social Network aziendale.

Perché vi dico questo? Non voglio che la prendiate come un’imposizione, ma avere una pagina aziendale sui Social Media è una grande risorsa per promuovere la propria attività, grazie alla possibilità di ampliare la propria rete di contatti.

Perché si chiamano Social Network e quali sono i più famosi? Essi, appunto, sono nati per “socializzare”, ovvero cercare di mettere in contatto più persone e poterci comunicare. Quindi, il beneficio che l’azienda ne trae è quello di poter restare in contatto con la sua rete di clienti e poter creare, perfino, una relazione e avvicinarsi ad essi.

I Social più usati in ambito business sono: Facebook, Instagram, Twitter e LinkedIn.

La figura del Social Media Manager

Perché la figura del Social Media Manager è importante? Perché si occupa di gestire gli account social per le imprese e, anche se non sembra, possiede molte competenze tecniche, quali: saper analizzare il mercato concorrente (Swot Analysis), dover attuare un piano strategico (Social Planning), realizzare un piano editoriale e produrre contenuti di valore (Content Marketing). Queste sono le basi per riuscire a costruire una giusta brand reputation digitale dell’azienda.

Cos’è la brand reputation? Una reputazione positiva del brand o dell’azienda costituisce un elemento principale nelle strategie di comunicazione, perché creando un sentiment positivo le persone parleranno bene dell’azienda e la consiglieranno. Bisogna pensarla come quando noi vogliamo dare una buona impressione agli altri facendo del personal branding, ma esteso all’azienda.

Per costruire una buona brand reputation bisogna:

  • Trasmettere trasparenza
  • Ispirare fiducia
  • Coinvolgere i clienti creando contenuti di valore

Ecco perché bisogna affidarsi ad un buon Social Media Manager.

Condividi:
Share